lunedì 21 ottobre 2013

Domenica 27 ottobre: Varazze – Arenzano - Ponte Negrone - Varazze (Sv)




Dislocazione : Riviera ligure di ponente – entroterra arenzano

Accompagnatori: Alberto (328 6637070) / Delfina (338 3116452) / Lele (328 1766866)

Ritrovo:
Piazza  XX Settembre  – Novi Ligure   - ore  9.20
Partenza:
9.30
Trasferimento:
Mezzi propri
Itinerario:
Varazze  - Arenzano – Terralba – Ponte Negrone
Dislivello/Sviluppo:
200 m circa /  Km.25
Tempi di Percorrenza:
4  ore effettive + soste.
Difficoltà:
MC / MC   ( media difficoltà  )
Pranzo:
al sacco
Rientro Previsto:
 19.00    (teorico)
Equipaggiamento:
Casco, camere di scorta, abbigliamento a strati.
Termine Iscrizioni:
Sabato 26 ottobre .
Note:


L’escursione proposta si propone di percorrere il suggestivo lungomare del vecchio tracciato ferroviario fra Varazze ed Arenzano, percorso senza alcuna difficoltà ed affacciato costantemente sul mare, salvo brevi passaggi in galleria ( illuminate ) con vista mozzafiato su cale e spiaggette.
Raggiunta Arenzano si attraverserà il paese salendo brevemente in direzione delle frazioni di Terralba e successivamente Gazzo, ove abbandonato l’asfalto percorreremo il bellissimo tratto di vecchia carrareccia, talora un pochino dissestata, sede dell’acquedotto di Ponte Negrone che risale la valletta dell’omonimo rio fino alla suggestiva e bellissima zona delle prese con i sui numerosi laghetti. Il ponte, molto antico, attraversa una profonda gola rocciosa, proprio nel punto in cui si uniscono i corsi dei torrenti Leone (a destra) e Negrone (a sinistra) per formare il Lerone. Anticamente, da qui iniziava il lungo acquedotto che portava l'acqua potabile ad Arenzano (il ponte è costruito su "due piani", con quello inferiore coperto ed originariamente destinato a convogliare le acque, sul modello degli acquedotti romani).   
Ritorno sullo stesso percorso.

Gita di impegno medio / basso, con un’unica salita che da Arenzano ci porterà alle frazioni di Terralba e Gazzo. Tracciato per più di metà asfaltato, il resto su stradicciola sterrata. Rari punti con progressione più impegnativa sulla stradicciola del vecchio acquedotto che conduce a Ponte Negrone.





















Il presente calendario potrà subire variazioni in relazione alle condizioni meteo.
In caso di pioggia o di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti le escursioni sono annullate. Per esigenze organizzative la partecipazione alle gite dovrà essere confermata entro il giorno precedente.

L’associazione non risponde per danni ai partecipanti privi di abbigliamento adeguato ed iscrizione


Ponte sul Negrone ed inizio acquedotto

Tratto in galleria

lunedì 16 settembre 2013

Domenica 22 settembre: Il Po da Bassignana



MOUNTAIN BIKE

22 settembre 2013

IL FIUME PO DA BASSIGNANA
DISLOCAZIONE : Valenza e dintorni.

Accompagnatori: Delfina / Lele (338 3116452) 

Ritrovo:
Piazza XX Settembre  - Novi Ligure  ore  09.15
Partenza:
09.30
Trasferimento:
Mezzi propri
Itinerario:
Bassignana – Valenza- Bassignana
Dislivello/Sviluppo:
 metri 150 circa  -   Km 40 circa
Tempi di Percorrenza:
  5  ore in totale
Difficoltà:
Turistico
Pranzo:
Al sacco
Rientro Previsto:
 18.00    (teorico)
Equipaggiamento:
Casco, camere di scorta,
Termine Iscrizioni:
Sabato 21 settembre
Note:




L’itinerario ad anello che parte dal paese di Bassignana  si svolge  in parte su sentiero o strada bianca , in parte su strada asfaltata – che passa  nei paesi di Mugarone e Valenza. 
Il percorso è caratterizzato da  scorci  panoramici  sul fiume Po e dalle caratteristiche costruzioni dei pescatori.
Un bel giro tranquillo nella nostra provincia .






NB : In caso di pioggia o di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti le escursioni sono annullate. Per esigenze organizzative la partecipazione alle gite dovrà essere confermata.





Si rammenta che tutti i partecipanti iscritti all'associazione G.S. Valli Riunite sono coperti dall'assicurazione sugli infortuni .
La società G.S. Valli Riunite declina quindi ogni responsabilità eventuale nei confronti di partecipanti alla gita non iscritti all'associazione .





Il ponte sul Po a Bassignana







Gruppo sul Po



lunedì 10 giugno 2013

Domenica 16 giugno: Piani di Praglia – da Marcarolo al monte Pennello



  DETTAGLI GITA

MOUNTAIN BIKE

16 giugno 2013

Piani di Praglia – da Marcarolo al monte Pennello
Dislocazione : Parco delle capanne di marcarolo

Accompagnatori: Alberto (328 6637070) / Delfina (338 3116452)

Ritrovo:
Piazza  Coppi – Serravalle Scrivia   - ore  8.20
Partenza:
8.30
Trasferimento:
Mezzi propri
Itinerario:
Capanne di Marcarolo
Dislivello/Sviluppo:
300 m circa /  Km.26
Tempi di Percorrenza:
  44 4  ore effettive + soste.
Difficoltà:
MC / MC   (  medio / facile  )
Pranzo:
al sacco
Rientro Previsto:
 19.00    (teorico)
Equipaggiamento:
Casco, camere di scorta, abbigliamento a strati.
Termine Iscrizioni:
Sabato 15 giugno .
Note:


L’escursione proposta si propone di percorrere i suggestivi ambienti del vicino parco della Capanne di Marcarolo. L’ambiente è quello splendido che ci propone il nostro parco con gli sconfinati panorami verso il non lontano mare avvolti contemporaneamente in un biotipo molto particolare. Partiti dal rifugio Foi raggiungeremo Capanne, la cappella dell’Assunta ed i Piani di Praglia tutto su asfalto. Proseguiremo poi con la strada sterrata che ci condurrà con non troppa fatica e qualche breve salitella al magnifico balcone affacciato sul mare di monte Pennello, che a discapito del nome è in realtà una sorta di rialzo sulla dorsale dell’Alta Via de monti Ligure. Ritorno sullo stesso percorso e possibilità di rifocillarsi sia ai piani di Praglia in località Chelina sia direttamente dove si son lasciate le auto al rifugio Foi.

Gita di medio impegno, con poche e brevi salite, tracciato per più di metà asfaltato, il resto su stradicciola sterrata che presenta rari punti con progressione più impegnativa.
Impegno medio, adatta comunque a chi abbia un minimo di allenamento.

Necessita Mtb per il tratto Praglia monte Pennello





NB: per chi volesse trovarsi direttamente al luogo di partenza dell’escursione il ritrovo  fissato alle ore 9.30 in prossimità del rifugio Foi a Marcarolo.

















Il presente calendario potrà subire variazioni in relazione alle condizioni meteo.
L’associazione non risponde per danni ai partecipanti privi di abbigliamento adeguato ed iscrizione

lunedì 20 maggio 2013

Domenica 26 maggio: PEDALATA SULLA CICLOVIA DALL'ARDESIA (DA TRIBOGNA A LAVAGNA)

Il nostro programma di domenica prossima coincide con l'evento "ciclovia dell'ardesia in festa" durante il quale i comuni accoglieranno i cicloturisti di tutte le età con degustazioni, giochi, visite guidate ed altri eventi.
L'itinerario, in parte su strade secondarie e in parte su pista ciclabile sterrata è facilmente percorribile.
Nel volantino allegato trovate i dettagli del percorso, i costi e le altre informazioni necessarie. Segnalo la possibilità di noleggiare biciclette.
Per aderire all'iniziativa è necessaria la prenotazione: ATTENDO LE CONFERME ENTRO MARTEDì SERA, via mail o sms al 3383116452.

NOTE DI GITA:
Ritrovo ore 08:15 Piazza Coppi. Serravalle Scrivia.  Partenza ore 08:30.
Itinerario in auto: Serravalle, Busalla, Casella. Scoffera, Bassi di Tribogna.

Saluti


ADS G.S. Valliriunite MTB

sabato 20 aprile 2013

Gita rinviata

A seguito delle avverse condizioni meteo, previste sulla zona di Pavia per il giorno 21 aprile, dobbiamo annullare la gita in bici.
Sarà recuperata il giorno 25 aprile con orari e programma invariati.
Buon fine settimana a tutti.
A presto.

Delfina

lunedì 15 aprile 2013

Domenica 21 aprile: Pedalando nel Parco del Ticino...

...da Bereguardo a Pavia


Dislocazione : Parco del Ticino lombardo - Zona Bereguardo (Pavia).

Accompagnatori: Delfina (338 3116452) / Alberto (328 6637030) / Lele (328 1766866)

Ritrovo:
Piazza XX Settembre  - Novi Ligure  ore  8.40
Partenza:
8.50
Trasferimento:
Mezzi propri
Itinerario:
Bereguardo ponte barche – Torre D’Isola - Pavia – Bereguardo.
Dislivello/Sviluppo:
150m circa /  Km. 42 circa
Tempi di Percorrenza:
   4  ore effettive + soste.
Difficoltà:
TC / TC   ( cross country facile )
Pranzo:
Al sacco
Rientro Previsto:
 19.30    (teorico)
Equipaggiamento:
Casco, camere di scorta, abbigliamento a strati.
Termine Iscrizioni:
Sabato 20 aprile 2013.
Note:


La partenza avrà luogo dal ponte di barche sul ticino di Bereguardo , raggiungibile dall’uscita dell’autostrada Ge-Mi – A7 - di Pavia / Bereguardo, e da lì in circa 6km.( dalla piazza al centro del paese di Bereguardo prendere a sinistra in direzione Ticino )

L’escursione sarà caratterizzata da due ambienti, sempre all’interno del parco fluviale del Ticino, il primo più selvaggio a contatto diretto del fiume ed immerso in una fitta vegetazione, il secondo leggermente più antropizzato e che attraversa i primi campi coltivati limitrofi alla fascia fluviale, fino a raggiungere la città di Pavia ed il suo pregevolissima centro storico e ponte coperto.
Rapida visita ed inizio di un breve rientro sulla sponda opposta, che ci porterà in 5/6 km a raggiungere un posto di ristoro ove sarà possibile fare un pranzetto / merenda.
Si riprenderà lentamente poi il percorso che in una dozzina di km ci riporterà a Bereguardo.
L’impegno non sarà elevato, così come gli aspetti tecnici del percorso, fatta salva la lunghezza che sarà di una certa rilevanza.
Trattasi comunque di gita tranquilla, svolta a ritmi turistici allo scopo di ammirare le bellezze del paesaggio e di godersi la pace della natura attraversata.
In definitiva gita adatta a chi voglia riprendere la pratica della MTB in ambiente tranquillo ed immersi nello splendido biotopo del parco Fluviale del Ticino.


Ps: x chi volesse trovarsi direttamente a Bereguardo, appuntamento alle 9.45 in piazza del paese ( fronte giardini pubblici )
















Il presente calendario potrà subire variazioni in relazione alle condizioni meteo.
L’associazione non risponde per danni ai partecipanti privi di abbigliamento adeguato ed iscrizione

venerdì 12 aprile 2013

Recupero gita

Ciao a tutti.

Visto che pare proprio che la primavera scoppi davvero, ci sarebbe la possibilità di recuperare domani, sabato 13
( domenica già abbiamo gita tranquilla a piedi con il Cai di Valenza ) la gita in MTB saltata lo scorso mese di marzo per pioggia ripetuta !!!

Un breve ed utile allenamento per la futura escursione al Ticino !!

Io sono disponibile, chiunque abbia voglia di fare una pedalata mi contatti pure che ci organizziamo
( Cell 328 6637030 ).


Il percorso è interamente su asfalto o strada interrata ben battura, vanno bene anche city bike !!!

La partenza sarebbe sempre pomeridiana con ritrovo alle 14 alla Pieve di Viguzzolo !!!

Alberto

domenica 24 marzo 2013

Gita rinviata

Purtroppo, causa maltempo, la gita nelle colline tortonesi è rinviata a sabato 30 marzo, stessa ora e programma.
 
Buona Domenica.

G.S  Valliriunite MTB

mercoledì 20 marzo 2013

Domenica 24 marzo: Viguzzolo-Volpedo-dir. Serra del Monte (Al)




MOUNTAIN BIKE

24 marzo 2013

Viguzzolo – Volpedo – dir. Serra del Monte



Dislocazione : Tortonese

Accompagnatori: Delfina (338 3116452) / Lele (328 1766866) / Alberto (328 6637030)

Ritrovo:
Piazzale Pieve di Viguzzolo  - ore  14.00
Partenza:
14.15
Trasferimento:
Mezzi propri
Itinerario:
Viguzzolo – Volpedo – dir. Serra del Monte - Viguzzolo
Dislivello/Sviluppo:
150m circa /  Km. 26 circa
Tempi di Percorrenza:
  44 3  ore effettive + soste.
Difficoltà:
TC / TC   ( facile )
Pranzo:
-------
Rientro Previsto:
 19.00    (teorico)
Equipaggiamento:
Casco, camere di scorta, abbigliamento a strati.
Termine Iscrizioni:
Sabato 23 marzo .
Note:


La partenze avrà luogo dalla piazzale antistante l’abbazia romanica di Viguzzolo.

L’escursione sarà caratterizzata dal nostro classico ambiente di pianura affacciata sulla prima collina, snodandosi fra stradine di campagna ora asfaltate ora sterrate, fra vecchi casali e vigneti rigogliosi, fra campi ed antiche rogge.
Un’unica salita ci porterà al paesino di Monleale, stupendo balcone panoramico affacciato sulla val Curone e da lì si scenderà a Volpedo per  proseguire brevemente in direzione Serra del Monte, seguendo il percorso tracciato dal Cai di Tortona ( sentiero 106 ). Il rientro verso Viguzzolo seguendo via più diretta e meno impegnativa..

Trattasi di gita davvero tranquilla, svolta a ritmi rilassati allo scopo di ammirare le bellezze del paesaggio, adatta a chi voglia avvicinarsi alla pratica della MTB in ambiente tranquillo ed immersi nello splendido ambiente delle nostra colline.

























Il presente calendario potrà subire variazioni in relazione alle condizioni meteo.
L’associazione non risponde per danni ai partecipanti privi di abbigliamento adeguato ed iscrizione