martedì 22 aprile 2014

VENERDì 25 APRILE: IN BICI SUL TICINO - ANELLO DI VACCARIZZA

Vi ricordo l'appuntamento del 25 aprile: ore 9, in piazza XX Novi Ligure.
 In alternativa parcheggio uscita autostrada Groppello Cairoli ore 10.

Descrizione della gita:

 Difficoltà in bici:Adatto a mountain bike, senza esperienza 
 Inizio del percorso:Pavia, Località Scaglione Fine del percorso:Pavia, Località Scaglione
 Comuni interessati:Linarolo, Valle Salimbene, Pavia
 Lunghezza: 38 km circa .

Uscendo da Pavia e percorrendo la Greenway verso sud, nella frazione San Leonardo si intercetta il percorso denominato Anello di Vaccarizza.
Proprio da questo punto si diparte lo storico Ponte della Becca (1912) che si estende sui due fiumi e che tuttora rappresenta un nodo strategico di collegamento tra Pavia e l’Oltrepo.
A qualche chilometro dal ponte c’è la frazione di Vaccarizza, in comune di Linarolo, poco lontano da essa è ubicata una delle più importanti aree naturali di proprietà del Parco: la Riserva Naturale dei Boschi di Vaccarizza.
Il contesto botanico della riserva è quello tipico delle zone umide a prevalenza di Ontano Nero e consorzi di salici.
Molti i punti ad acqua affiorante: veri e propri paradisi per la vita di diverse specie di anfibi e rettili.
Lasciando i Boschi di Vaccarizza, l’itinerario prosegue a ridosso dell’Argine Maestro del Po offrendoci scorci di paesaggio agreste, dove, alle coltivazioni di cereali si alternano le squadrature geometriche degli impianti razionali di pioppo ibrido. Prima di raggiungere il centro di Linarolo, l’anello ricalca per un breve tratto l’antica Via Romea (o Via Francigena), itinerario che in epoca medioevale conduceva i pellegrini a Roma dal Nord Europa. Nel tranquillo centro di Linarolo, oltre alla chiesa parrocchiale, merita attenzione il vecchio mulino posto a poca distanza dalla piazza principale. Il sentiero attraversa quindi un’estesa area agricola dove, soprattutto lungo le rogge, è facile incontrare Aironi cenerini, Aironi bianchi e Garzette.
Numerosi cascinali dalla tipica struttura lombarda ci accompagnano lungo l’anello sino al paese di Valle Salimbene e poi alla frazione di San Leonardo, prima di tornare nuovamente sulle sponde del fiume Ticino. 
Accompagnatori: Delfina 3383116452 Lele 3281766866

G.S. VALLIRIUNITE MTB 
il presidente Stefano Bellingeri